Aree protette del Trentino: strategie per il turismo sostenibile

Venerdì 14 novembre 2014 Filippo Lenzerini di Trentino Green Network, esperto di turismo sostenibile nelle aree protette, parteciperà all’importante seminario del Forum TurNat organizzato dalla Trentino School of Management presso il MUSE di Trento. Partecipazione gratuita previa iscrizione obbligatoria.

Sarà l’occasione per condividere con gli stakeholder territoriali le opportunità legate al turismo sostenibile e presentare i principali assi della strategia che il sistema delle aree protette si è dato, improntata sui principi di sostenibilità, lentezza e autenticità. Il forum vuole creare una spazio di partecipazione per coloro che vedono nella sostenibilità un fattore strategico per la crescita culturale dei territori e uno strumento di innovazione sociale, ambientale e turistica per l’intero sistema provinciale. L’obiettivo è quello di porre le basi per collaborazioni continuative e di sistema, dove si riconoscono interessi e mutui benefici, per costruire un percorso di sostenibilità del turismo nelle aree protette del Trentino.

Programma

13.45 Accreditamento

14.00 Introduzione ai lavori
Mauro Gilmozzi, Assessore alle infrastrutture e all’ambiente

14.15 – 15.45 Interventi specialistici

Il circolo virtuoso della sostenibilità turistica: territori, ambiente, agricoltura, sviluppo
Filippo Lenzerini, Trentino Green Network

La sostenibilità e la natura come prodotto turistico: si può fare?
Stefano Landi, Studio Landi e Associati

Il mercato è sempre più green? Le tendenze del consumo turistico in Germania
Vivian Pontarin, Europlan

Il progetto TurNat
Paolo Grigolli, Trentino School of Management

15.15 – 15.35
I principi della sostenibilità nella strategia turistica del Trentino
Paolo Manfrini, Trentino Marketing

15.45 – 17.00
Workshop tematici:
A. Costruire prodotto turistico partendo dai principi guida della strategia TurNat
Coordinano: Stefano Landi e Alessandro Bazzanella
B. Sostenibilità e comunicazione: come garantire sostenibilità
Coordinano: Viviana Pontarin e Marco Katzemberger, Associazione Qualità Parco
C. Innovazione sociale, partecipazione e governance per costruire un’offerta turistica nelle aree protette
Coordinano: Filippo Lenzerini e Paolo Grigolli

17.00
Restituzione sintetica dei risultati dei workshop

17.30
Riflessioni e prospettive
Michele Dallapiccola, Assessore all’agricoltura, foreste, turismo, promozione, caccia e pesca

Iscriviti online

Rispondi